Ponshukan - il Paradiso del Sake

La maggiore attrattiva della stazione Echigo Yuzawa

Da Alena Eckelmann   

Una delle attrattive più interessanti di Echigo-Yuzawa, celebre centro per il turismo invernale si trova proprio alla stazione. Si tratta del Ponshukan, un negozio sicuramente inusuale dove potrete sia provare del sake tramite venditori automatici sia approfittare di un bagno termale in acqua arricchita ovviamente, di sake, il tutto mentre aspettare il vostro treno per Tokyo.

La stazione di Echigo-Yuzawa è stata ristrutturata nel 2010 e ad oggi disponedel miglior centro di informazione turistica unito ad un offerta di vari negozi e ristoranti. Il primo Kaiten-zushi (ristorante di sushi stile nastro trasportatore) è stato proprio aperto alla stazione !

Il Poshukan dispone di un ampia sala riempita di venditori automatici su di un lato, per 500 yen potete ottenere 5 gettoni da usare per provare 5 diversi sake provenienti dalla Prefettura di Niigata, avrete l'imbarazzo della scelta in quanto c'è da scegliere tra 96 diverse varietà di sake. Troverete inoltre delle specialità culinarie locali che si abbinano perfettamente al sake.

In caso il sake vi abbia scaldato abbastanza, potete provare il bakugan onigiri, l'onigiri "bomba", chiamato così a causa della sua taglia e del suo aspetto, infatti ha la forma di una vera e propria palla di cannone, che potrete spararvi direttamente nello stomaco per una sensazione di pienezza garantita.

Dopo questo lauto pasto, potete godervi i bagni termali che dispongono di acqua ricca di sake, che favorisce la circolazione nervosa e di certo contribuirà a farvi sentire al settimo cielo. Ma non lasciatevi rilassare troppo dal Ponshikan o potreste perdere il vostro treno !

Questo articolo ti è stato d'aiuto?

Suggerisci una modifica

5
0
Luca De Pasquale

Luca De Pasquale @luca.de.pasquale

I am a Japan enthusiast and former seafarer serving as Destination Expert on cruise ships around the globe.Have been travelling extensive all over Japan for the past 3 years visitng 42/47 prefectures, and I will keep doing so in the near future, please email me for any advice, info about Japan or just to say hello if you like.Born and raised in Sorrento (Italy), graduated in the Netherlands, lived in Australia, now resident in Japan.

Original by Alena Eckelmann

Lascia un commento