Yuba: la prelibatezza locale di Nikko

I cibi migliori che i visitatori di Nikko devono provare

Da Todd Wojnowski   

I cacciatori del buon cibo sanno che la cucina giapponese è incentrata soprattutto sulle prelibatezze locali e regionali. Per i giapponesi infatti, è più comune chiedere "Cosa hai mangiato?" prima di "Cosa hai fatto lì?" quando si ritorna da un viaggio.

Una leccornia locale da cercare è lo yuba. Yuba è la famosa prelibatezza di Nikko e dei suoi dintorni nella Prefettura di Tochigi.

Cos'è lo yuba? È un alimento ricavato dalla patina che si forma sopra il latte di soia quando viene riscaldato. Ora, forse hai una mentalità più aperta della mia, ma personalmente quella descrizione non è che mi ha fatto venire una gran fame. Ma il gusto ti farà sicuramente cambiare idea. Lo yuba infatti è delizioso ed è una pietanza incredibilmente varia che viene preparato in un'ampia varietà di modi. E intendo veramente ampio.

Passeggiando per Nikko, lo yuba è ovunque. Tutti i ristoranti ce l'hanno, alcuni addirittura lo presentano, ed è un souvenir estremamente popolare. Una persona che non parla giapponese potrebbe facilmente indicare i caratteri giapponesi per yuba - ゆ ば - semplicemente perché si trovano su quasi ogni cartello, poster, bandiera e finestra dei ristorante. Ma ciò che rende veramente speciale lo yuba è il modo in cui sembra ispirare modi nuovi e creativi di usarlo.

Forse l'uso più comune è accoppiarlo con una ciotola di noodles caldi. I piatti di yuba ramen, yuba soba e yuba udon sono onnipresenti, di solito con i noodles fatti di yuba e spesso con più yuba che noodles. Ma le cose non finiscono qui. Puoi trovare yuba fritto, sushi yuba, yuba gyoza (gnocchi), hamburger yuba e curry giapponese con yuba. C'è yuba con gelatina, zuppa yuba, yuba-don e crema yuba all'interno dei biscotti di riso. E, naturalmente, c'è anche lo yuba grezzo, non trasformato (nama). Si consuma fresco, fermentato e fritto. E per rendere tutto ancora migliore, è estremamente salutare.

La popolarità dello yuba in quest'area è legata alla sua storia. Nikko è, ovviamente, più famosa per i suoi santuari e templi enormi e decorati, e questi siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO sono l'attrazione principale della città per la maggior parte dei turisti. I monaci e i sacerdoti che vivevano e si prendevano cura di quei santuari vivevano seguendo diete vegetariane rigorose, il che significava che lo yuba era un compagno perfetto per loro.

Quindi, quando vai a Nikko, immergiti nella cultura gastronomica locale.

Questo articolo ti è stato d'aiuto?

Suggerisci una modifica

1
0
Diego Mastromatteo

Diego Mastromatteo @diego.mastromatteo

My name is Diego Mastromatteo, I'm Italian, I currently write articles and I'm trying to become a documentary maker. I like women, desert adventures, gothic cathedrals, trench coats and Sherlock Holmes.

Original by Todd Wojnowski

Lascia un commento